Donate Now

Mettiamoci in gioco

“Il gioco è esso stesso una terapia”. Ne è convinto il famoso pediatra inglese Donald Winnicott. Attraverso questo progetto l’associazione crea, all’interno dell’ospedale, momenti ludici e ricreativi rivolti a tutti, bambini, ragazzi e ai loro genitori. I nostri volontari, affiancati da un educatore, propongono momenti di gioco strutturato e di svago in camera o in ludoteca, con gli altri bambini ricoverati. Il servizio è attivo presso il reparto di Cardiologia e Cardiochirurgia Pediatrica dell’ASST Papa Giovanni XXIII di Bergamo, nei seguenti orari:

  • lunedì, mercoledì e venerdì dalle 15:00 alle 18:00
  • martedì e giovedì dalle 18:00 alle 20:00.

 

Perché è importante?

Per non dimenticare che anche in ospedale è possibile giocare e fare nuove amicizie. Grazie alle attività ludiche proposte, bambini e ragazzi scoprono che il reparto non è solo un luogo di cura, ma anche un posto dove è possibile trascorrere momenti di svago, scoperta, apprendimento e confronto. Attraverso il gioco, i bambini di tutte le età possono esprimersi e così dar voce a emozioni e pensieri. I genitori possono passare momenti di serenità insieme ai propri figli e socializzare con altre famiglie.

I risultati

 Abbiamo realizzato una ludoteca presso l’ospedale Giovanni XXIII di Bergamo grazie ai fondi raccolti dal Comitato AmaLO. Ai bambini offriamo ogni giorno uno spazio gioco strutturato e adeguato ai bambini di tutte le fasce d’età grazie alla presenza dei nostri volontari affiancati da educatori specializzati.

Come puoi aiutarci

 Lo puoi fare contribuendo a sostenere i costi del progetto. Oppure puoi diventare tu stesso volontario e impiegando parte del tuo tempo in questa preziosa attività, dopo un’attenta e accurata preparazione da parte dell’Associazione.